Firenze

Firenze

Preso il mostro. Riccardo Viti, il maniaco di Careggi (Firenze) ha confessato. I vicini: “Era gentile”. Amante di giochi erotici,  frequentatore e seviziatore di prostitute (tanti impotenti lo sono) “Un uomo normale”, riferisce chi lo conosce. “Una bestia” lo definisce … Continua a leggere